Ancora e per l’ennesima volta,gli rsu ed rsa dei sindacati confederali,con la complicità e benestare del segretario provinciale della cgil firmano, d’intesa con il dirigente aziendale dell’U.T.B Umbra, un accordo a danno dei lavoratori OTI E OTD.
Nel documento si legge che :da accordi con i sindacati di categoria del C.N.N.L,SI AGGIORNANO I NUOVI CENTRI DI RACCOLTA E I NUOVI PUNTI DA CUI SI PAGA L’INDENNITA’ KILOMETRICA.
GLI OPERAI NON SONO STATI SENTITI IN MERITO ALLE DECISIONI DA PRENDERE.
Non hanno indetto nessuna assemblea sindacale che spetta di diritto.
Si premette che su 50 unità circa,gli aderenti alla triplice sono meno di dieci unità.
Questo è abuso dei sindacati e del preposto a dirigente aziendale.da parte dei pseudo sindacalisti vi è stata una risposta evasiva ed illusoria al comportamento tenuto,specificando che o si firmava altrimenti perdevano il loro posto a sedere mentre altri lavorano sul serio.Tenere alla poltrona o il girovagare sui luoghi di lavoro per far passare le 06:30 ore della giornata fà comodo ai fannulloni facente funzioni di rsa ed rsu.

Segr. Prov. Foggia

Matteo Zurlo

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.