google

Si chiama ’Alphabet Workers Union: “Ogni lavoratore merita un sindacato, compresi i lavoratori tecnologici”, realizzando quello che sembra essere il primo sindacato sorto in una big company tecnologica.

Sarà una “piattaforma per l’attivismo” all’interno di Google e secondo i suoi fondatori vorrebbe essere espressione di una militanza già ricorrente a Google e nella Silicon Valley, anche se (va ricordato) prevalentemente orientata ad agire su questioni di diversità di genere, discriminazioni salariali e molestie sessuali.

Di admin