Sea: spunta ipotesi gara per vendere il 10% (Messaggero)



ROMA (MF-DJ)–Il cammino dell’Ipo della Sea va avanti: oggi a Malpensa e’ prevista l’analist presentation della societa’, ma con questa turbolenza dei mercati l’operazione diventa sempre piu’ incerta. Cosi’ il Comune di Milano nelle ultime ore, secondo quanto risulta a Il Messaggero, avrebbe maturato il proposito di cedere una quota del 10% che diluirebbe la partecipazione al 75%.

Per vendere il pacchetto, l’ente guidato da Giuliano Pisapia dovrebbe indire una gara aperta ai possibili pretendenti: tra questi c’e’ sicuramente il fondo F2i guidato da Vito Gamberale che ha in portafoglio il 65% della Gesac, la societa’ di gestione di Napoli Capodichino. E avrebbe tentato nei giorni scorsi di stringere per acquistare una partecipazione consistente dal Comune di Milano visto che la quotazione non sembra possibile. Oltre a F2i potrebbero correre altri grossi fondi di private equity. pev


(END) Dow Jones Newswires

September 22, 2011 03:00 ET (07:00 GMT)

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.